Raboso
Parcel #912


Vino rosso ottenuto dalla selezione delle uve autoctone Raboso Piave presso il mappale #912 nei nostri vigneti in località Carboncine – Roncade. Lunga macerazione, affinamento in castagno e rovere “Allier” per 36 mesi. Parte del prodotto viene appassito in fruttaio per 3 mesi e sapientemente dosato nell’assemblaggio. Finale affinamento in bottiglia per 24 mesi. Per la tipicità del terreno e le particolari tecniche di vinificazione, Santomè ritiene il proprio Raboso pronto al consumo solo dopo un lungo periodo di affinamento di 5 anni (3 anni in legno e 2 in bottiglia). Prodotto solo nelle migliori annate.

  • Grado alcolico: 15%
  • Uve: Raboso Piave – Mappale #912
  • Annate: 2009 - 2011
  • Vinificazione: lunga macerazione, affinamento 36 mesi in botti di castagno e rovere; una parte di passito viene sapientemente dosata nell’assemblaggio. Ulteriore affinamento di due anni in bottiglia.

Nota dell’enologo: l’esaltazione dell’antico vitigno trevigiano. Personalità, potenza non teme rivali. Merita l’appellativo di “Super Venetian”.